Cos'è la MusicoTerapia

2 Come scegliere la musica che fa bene alla salute.

Quando cerco di spiegare l’importanza di scegliere la musica adatta per i diversi ambiti, a volte mi dicono che la musica è tutta uguale. A questo punto di solito rispondo che noi uomini abbiamo il 70% dei geni in comune con i topi. Sono i particolari che fanno la differenza.

Ogni brano musicale è formato da una serie di caratteristiche che lo rendono simile ad un altro brano e altre caratteristiche che lo rendono diverso. Io giudico “bello” il brano che ha la caratteristica che mi piace; se non ce l’ha, è “brutto”.

Chi ama il ballo cerca il ritmo, chi ama cantare cercherà la melodia, chi ama la poesia ascolterà i testi, chi ama la varietà cercherà le orchestre e chi ama la sicurezza cerca la ripetitività.

I musicoterapisti analizzano un brano a seconda delle emozioni che trasmette.

[ROMANZA – VERDI] Ascoltiamo la delicatezza di questa romanza di Verdi, da un senso di tranquillità e pace; 

[SINFONIA 5 – BEETHOVEN] decisamente diversa dalla forza della famosa quinta di Beethoven.

[SONG FOR VOICE AND PIANO – SHOENBERG] Questo brano di Shoenberg, rompe gli schemi di ascolto e provoca un primo senso di stranezza (per qualcuno disgusto)

[PINK FLOID – ANOTHER BRICK IN THE WALL] Questo brano famoso evoca invece i ricordi. Per qualcuno belli e per altri meno.

[ALVARO SOLER – MIRA SOFIA] Questo brano ballabile piacerà di più a chi ama muoversi; può aiutare per fare i mestieri di casa, ma forse non è indicato per addormentarsi.

[ALLA FIERA DELL’EST – A. BRANDUARDI] Le sequenze ripetitive danno sicurezza e sono molto utili per sentirsi parte di un gruppo.

[BACCANALE – J. CAGE] Questo brano di Kage piacerà agli studiosi, particolarmente proiettati sull’aspetto cognitivo, ma è difficile che piaccia al gusto comune.

[LA GUERRA DI PIERO – DE ANDRÈ] I testi di de andrè sono apprezzati dai poeti, mentre altri si annoiano.

Spero di averti convinto che la musica è un immenso universo di piccoli dettagli. Se vuoi altri suggerimenti, segui la pagina facebook o il canale youtube di Spazio Musicoterapia.

A presto

Cos'è la musicoterapia

16 pensieri su “2 Come scegliere la musica che fa bene alla salute.

  1. Hello! I realize this is sort of off-topic however I needed to ask.
    Does managing a well-established website such as yours take a large amount of work?
    I am completely new to running a blog however I
    do write in my diary on a daily basis. I’d like to start a blog so I can share my own experience and thoughts online.

    Please let me know if you have any kind of suggestions or tips for brand
    new aspiring blog owners. Thankyou!

  2. Generally I do not learn article on blogs, but I would like to say that this write-up very pressured me to check out and do it! Your writing taste has been surprised me. Thank you, quite nice article. Wilow Vittorio Havens

  3. Fantastic site. Lots of useful info here. I am sending it to a few pals ans additionally sharing in delicious. And obviously, thank you for your effort! Theressa Pepillo Henriette

  4. Sorry for my English. It as really a cool and helpful piece of information. I am happy that you simply shared this helpful info with us. Please keep us informed like this. Thanks for sharing. Vonni Marc Kesia

  5. I do love the way you have framed this challenge and it does indeed supply me personally some fodder for thought. Nonetheless, through what I have observed, I really wish when the opinions pile on that people today stay on point and not embark on a soap box of some other news du jour. Yet, thank you for this fantastic point and while I can not really concur with it in totality, I value the standpoint. Ashia Kalil Thistle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.