Conoscere lo Stress

Cos'è lo Stress

Lo stress è uno stato di tensione, continuo e prolungato nel tempo, dovuto ad una paura eccessiva di un pericolo non reale.

Immagina di essere nella giungla, attaccato da un paio di leoni: chiunque sarebbe in tensione perché c’è un pericolo reale. Se riesci a nasconderti, ma i leoni sono in agguato, la paura continua e il tuo corpo è in tensione perché devi essere pronto a scappare: i muscoli sono rigidi, non puoi dormire, e vivi nell’ansia.

Lo stress è una cosa simile, solo che non c’è un pericolo altrettanto grave. È come vivere costantemente con la paura che possa succedere qualcosa, senza un reale pericolo.

Se vivi con un senso di oppressione continuo, il corpo non può reggere a lungo e prima o poi insorgono problemi di ogni tipo.

I problemi da Stress

Purtroppo lo stress non è uguale per tutti, ma si manifesta in modi diversi per ogni individuo. Per questo è difficile da riconoscere e da eliminare.

Lo Stress si può presentare sotto tre forme:

  1. Nella maggior parte dei casi si percepisce una tensione muscolare continua; ciò produce disturbi di diverso tipo, anche molto gravi.
  2. Lo stress agisce anche sulla mente, riduce la concentrazione e compromette la normale attività lavorative, scolastiche o le prestazioni sportive. Spesso si presentano anche problemi psicologici e difficoltà nella vita relazionale.
  3. Lo stress può amplificare le sensazioni di dolore e di angoscia in presenza di problematiche importanti, ritardandone la guarigione.
mal di testa
Irritabilità
Disturbi Cardiaci
Attenzione
Problemi intestinali
Memoria
sport
Sonnolenza

Sintomi fisici
-Mal di testa
-Sudorazione eccessiva a mani, ascelle, viso e torso (senza esercizio fisico)
-Secchezza della gola o della bocca
-Riduzione della capacità percettiva (vista o udito)
-Stanchezza generale
-Rapida sensazione di esaurimento
-Disturbi del sonno
-Dolori al ventre e disturbi digestivi
-Problemi respiratori
-Frequenza cardiaca elevata, palpitazioni, dolori cardiaci
-Problemi di circolazione
-Vertigini
-Problemi di vascolarizzazione, mani e piedi freddi
-Disturbi sessuali
-Aumento generale dei problemi di salute e delle malattie di ogni genere

Sintomi psichici ed emotivi
-Insoddisfazione generale
-Nervosismo, irritabilità, impazienza, ipersensibilità
-Collera, aggressività
-Pessimismo, spossatezza, depressione
-Sensazione di non farcela
-Insicurezza in se stessi
-Perplessità

Sintomi cognitivi
-Difficoltà di concentrazione, pensieri sconclusionati
-Smemoratezza
-Irrisolutezza
-Prospettive a corto termine o limitate, mancanza di progetti a lungo termine
-Avversione nei confronti di cose e situazioni nuove

Sintomi comportamentali
-Problemi di comunicazione, tensioni, liti, mobbing
-Sfiducia generale, invidia, gelosia
-Riduzione della capacità di lavorare in gruppo, isolamento sociale
-Aumento di infortuni e incidenti
-Calo del rendimento
-Rinuncia a pause, lavoro nel tempo libero, dipendenza dal lavoro
-Fenomeno del «presentismo»
-Alimentazione malsana, mancanza di movimento
-Dipendenze (alcol, nicotina, droghe)
-Piccoli furti, vandalismo
-Apatia, «sciopero bianco»
-Frequenti assenze per malattia
-Fluttuazioni

Malattie dovute a stress
Oltre ai sintomi di cui sopra, lo stress cronico può causare gravi malattie, ossia:
-malattie cardiovascolari,
-malattie gastrointestinali,
-diabete,
-malattie scheletriche e muscolari,
-depressioni e stati di ansia.

Come affrontare lo Stress

È importante non sottovalutare lo stress e non trattarlo come un disturbo momentaneo.

Lo stress non si supera con un po’ di distrazione o rilassamento, né con una vacanza. Questo perché lo stress è cresciuto in noi giorno dopo giorno; occorre ridurlo un po’ alla volta con un lavoro costante e l’aiuto di un professionista.

La medicina può essere un grande aiuto per ridurre i sintomi acuti, ma dopo un po’ l’assuefazione ai farmaci li rende inutili. Per un benessere prolungato DEVI AGIRE IN PRIMA PERSONA in modo continuato.

  1. Un buon punto di partenza è la ricerca di uno stato emotivo positivo; a volte è l’unica cosa che possiamo fare. Per questo abbiamo creato il Percorso Gratuito con molte sequenze libere che ti aiuteranno ad entrare in uno stato emotivo più rilassato.
  2. Il passo successivo è di conoscere meglio il proprio stress e trovare il percorso appropriato per le proprie esigenze. Il nostro Stress-Test può aiutarti a comprendere il livello del tuo stress e come ridurlo.
  3. Ultimo passo è il Percorso: un lavorogiornaliero di benessere che ti porterà sempre più a liberarti dallo Stress.

Secondo L’Organizzazione Mondiale della Sanità lo stress colpisce quotidianamente 8 persone su 10, ma in modo molto diverso.

Per questo la musicoterapia è presente oggi nella realtà privata, in quella clinica e ospedaliera di molti paesi del mondo, intervenendo su pazienti di breve e lunga degenza, su difficoltà croniche e patologiche della persona.

Tu hai già iniziato il tuo Percorso di Musicoterapia?

Quanto tempo puoi dedicare al tuo benessere?